Nuova Pallacanestro Avellino - Nuova Atletica Basket Marigliano  42-54 
 
 
Parziali:(8-12; 16-27; 28-39)
 
Avellino: Vietri 13, Mormile 12, D'Avanzo 10, Di Gennaro 4, De Francesco 2, Melchionda 1, Porfido, Peluso, Marzullo, Corrado, Saccinni n.e.. All.) Ricciuto
 
Marigliano: Pilato 18, Martinelli 7, Liguoro 7, Varone 6, Cozzolino 4, Fioccola 4, Perretta 2, Izzo 2, Amato 2, Matrisciano 2, Monda. All.) Caruso
 
Arbitri: Di Bernardo e Melillo di Benevento
 
Uscite per falli: Di Gennaro (A), Liguoro
 
La Nuova Atletica Basket Marigliano passa anche sul campo della Palestra Comunale di Avellino cogliendo la sesta vittoria consecutiva, tredicesima stagionale, nel campionato under 19. Ancora senza il pivot titolare Mazzariello, le mariglianesi hanno comunque condotto sin dalla palla a due iniziale, tenendo sempre la gara sotto controllo e l'avversario a debita distanza. Pilato inizia subito bene e lo 0-7 iniziale mette subito le cose in chiaro. Le irpine reagiscono, con Vietri e Mormile in particolare evidenza ma la Nab, pur fallendo qualche facile conclusione di troppo, gestisce sempre 6-8 punti di vantaggio. Nel terzo periodo capitan Martinelli e compagne raggiungono il massimo vantaggio al 26' (21-39) ma D'Avanzo non molla per l'Avellinpo che con un controparziale di 7-0 tornma a -11 all'ultimo intervallo. Nel Marigliano, targato Hesperia, c'è spazio comunque per tutte le effettive con il punto esclamativo, con tanto di saluto alla tifoseria avversaria, messo da una tripla di Pilato, top-scorer dell'incontro a quota 18. Finisce 42-54, il bel campionato continua.
 
Nella foto Alessandra Liguoro e Clarissa Pilato