PB63 Lady, L’under 19 si conferma in vetta – Convocazione per Marchetti

De Pasquale: “Non abbiamo paura di nessuno

Primo posto in serie A2, primo posto con l’under 19: cosa si vuole di più dalla vita? Per il momento la PB63 Lady può godersi le risposte delle due squadre, per il momento però. Il tragitto nei due campionati, infatti, resta come sempre in salita, per cui vietato distrarsi ed abbassare la guardia.

Guardia come il ruolo di Ada De Pasquale che negli ultimi giorni è stata grande protagonista con le entrambe le squadre. Prima la tripla contro Broni che ha “regalato” alle Lady quota 100 punti nella gara di domenica scorsa, poi i 23 personali realizzati nello scontro diretto vinto con la Saces Napoli nel torneo under 19: “Ma non abbiamo fatto ancora nulladichiara la stessa De Pasquale -. Dobbiamo ancora crescere tanto, tenendo soprattutto conto che sfortunatamente la fase regionale non è allo stesso livello di quella interzonale. Gli scarti nelle vari gare fin qui disputate lo dimostrano, per cui bisogna assolutamente alzare l’asticella. Di certo l’arrivo di Berterame (giunta con il doppio tesseramento dalla Basilia Potenza, ndr) ci può aiutare in tal senso. Per quello che riguarda la serie A2 ci godiamo la sosta che sarà utile per ricaricare le batterie, siamo contenti per la bella affermazione con Broni ma non bisogna fermarsi. Non abbiamo paura di nessuno e vogliamo dire la nostra fino alla fine”.

Intanto è sempre tempo di convocazioni in casa PB63 Lady: Michela Marchetti è stata scelta, insieme ad altre undici cestiste under 18, per lo Streetball Italian Tour 2014 che si svolgerà a Rimini il 9 marzo 2014.

Battipaglia, 05-03-2014