C.A.P. NOLA -  VESUVIUS CERCOLA  36-49

14 - 14 / 10-15  //  4-10 / 8-10

Arbitri   :  Esposito e Cuccurullo

C.A.P. NOLA .  All.Andrea Federici. .........  Russo 6 , Tizzano 8 , meo 3 , Michael 1 , Genovese (cap)18, De Falco , Guerriero , Petrillo , Fusco.

VESUVIUS PROJECT CERCOLA. All. Caprio. Anzano 4 , Cennamo 20 , Piccolo , Riccardo (kap) 6 , De Martino 10 , Bucatoni 3 , Savarese 4 , Riccardi 2 .

Discreto l'arbitraggio di tutti e due.

Il primo quarto finisce alla pari. Genovese , Tizzano e Russo da una parte e Cennamo e de  Martino dall'altra realizzano. Poi si comincia a vedere come non avere cambi per i Nolani sia determinante sopratutto in difesa . Il ritmo cala e i  Cercolesi, pur sbagliando più volte, hanno le idee più chiare. E si vedrà poi nei tempi successivi , vinti tutti e tre dai VesuViusini.  mentre Andrea federici si è dovuto affidare sopratutto a due giocatori , Gigi Caprio ha potuto fare più cambi. E questa è stata la chiave della gara. Anche la  difesa individuale , ordinata da Caprio , rimanendo nell'area dei tre punti , ha consentito molti aiuti dei cercolesi sopratutto su Genovese ......che alla fine era senza fiato!!!   Buon lavoro a tutti e due i tecnici ....c'è molto da fare!!                                                Lapazio