Roccarainola Basket  – Promobasket Marigliano  71-61

 

Parziali: (17-10; 43-29; 56-41)


Seconda battuta d’arresto per la Promobasket Marigliano nel campionato under 19. La compagine mariglianese, orfana di Iervolino, Ascione e Conelli non riesce ad espugnare l’ostico campo di Roccarainola. Brutto inizio per la capitan Pontillo e compagni che entrano in campo distratti in difesa, molli a rimbalzo ed imprecisi in attacco. Spiezia, sembra il più nervoso e distratto di tutti, sovrastato dal suo avversario diretto Miele. Coach Sapio allora prova con la zona 2-3 ma la difesa si rivela subito errata, punita dalla giornata di grazia dei ragazzi di Roccarainola che infilano ben 4 bombe da oltre i 6.75 con Equami e capitan Iovino. L’unica nota positiva delle prime frazioni di gioco è stato l’attacco contro il pressing fatto in modo esemplare e che ha tenuto parzialmente in gara i mariglianesi. Nel secondo tempo, come al solito, la Promobasket entra in campo con più cattiveria e concentrazione, rispiondendo punto su punto agli avversari. Nell'ultimo periodo gli ospiti provano anche la rimonta e con una difesa a uomo più attenta riescono a rientrare anche a -6 ma è troppo tardi per riaprire la partita, anche per i troppi errori in contropiede e dalla lunetta, con addirittura 15 personali sbagliati. Il Roccarainola con questo successo è al comando del campionato che resta però aperto a varie contendenti. Da sottolineare nel Marigliano l’esordio di Alessandro Esposito classe ’99 e l’ottima partita di D’Amore, top-scorer della gara con 19 punti al suo attivo.
Roccarainola: Equami 14, Carbone 10, Miele 14, De Masi D. 9, Mascolo, De Masi R. 6, Correra, De Luca 4, Marino , Rapidà, Iovino 14, Falco. All.) Frascolla

Marigliano: Allocca, Sodano 13, Boggia 2, La Rocca V. 8, Pontillo, D’amore 19, Aliperti 2, Esposito, Barrella 13, La Rocca R., Monda 4, Spiezia. All.) Sapio

Usciti per falli: nessuno; fallo tecnico a Sodano
 

Nella foto Luca Pontillo