Napoli BasketLa Nuova Santa Rosa Delta passa anche a Montediprocida e resta in vetta alla classifica

La capolista non sbanda nel giorno del “testa-coda” ed espugna il campo del Montediprocida. La Nuova Santa Rosa Delta Basket Salerno si impone con autorità 83-46 al cospetto del fanalino di coda e si conferma leader solitaria della classifica. Pur senza Sammartino e con Capaccio messo ko da un virus influenzale proprio nell’immediato prepartita, il quintetto di coach Caccavo non patisce l’emergenza e fa valere sin dalle prime battute la sua superiore caratura tecnica. Il primo parziale è senza storia con i salernitani che conducono 22-8 alla prima sirena. I locali tentano una reazione, ma Antonucci e soci spengono all’istante i loro sogni di rimonta grazie ai canestri di Dragoni. All’intervallo lungo Nuova Santa Rosa avanti 40-27. Coach Caccavo fa ruotare gli effettivi a sua disposizione e, come sempre, anche dalla panchina arrivano punti pesanti. Nel terzo quarto i bluarancio aumentano il ritmo e sfiorano il +20 (56-37). Nell’ultima frazione c’è spazio anche per Sica che fa il suo esordio stagionale in maglia Delta. Per i salernitani vittoria agevole che rappresenta un ottimo viatico in vista del derby di domenica prossima al Pala Silvestri con Bellizzi.

 

Montediprocida - Delta 46-83 (8-22, 27-40, 37-56)

Tabellino:

Delta: Antonucci 9, Capaccio n.e.,  Dragoni 20, Iannicelli 15,  Di Somma 10, Dozic 15, D’Argenio 10, Senatore 1, Mbaye 4, Sica 3,  Vitale Coach: Caccavo

Salerno, 16 novembre 2014                                 l’addetto stampa

                                                                              Nicola Roberto