Nuova Santa Rosa Delta, vittoria facile con Benevento

 

La Nuova Santa Rosa Delta Basket Salerno si conferma imbattibile tra le mura amiche ed al Pala Silvestri di Matierno si impone senza problemi sulla Nuova Cestistica Benevento. Il punteggio finale (76-60) non è del tutto veritiero in quanto i ragazzi di coach Caccavo hanno a lungo condotto il match con un vantaggio superiore ai trenta punti prima di calare nel finale e di concedere ai volenterosi ed indomiti avversari la possibilità di ridurre il passivo. L’avvio di gara è tutto di marca bluarancio. Le mani di Antonucci sono caldissime nonostante la temperatura piuttosto bassa all’interno del Pala Silvestri: le due triple consecutive del playmaker salernitano danno l’avvio ad un parziale che proietta subito il Delta in controllo della gara. Sammartino fa il vuoto nell’area pitturata e l’ottima difesa dei padroni di casa manda in tilt l’attacco dei sanniti. I salernitani volano sul 20-4 e chiudono la prima frazione con la tripla a fil di sirena di Dozic che fissa il punteggio sul 25-7. Nella seconda frazione il Delta comincia ancora con le marce alte e trova diverse conclusioni dall’arco ed incrementa il vantaggio (33-9). Due contropiedi di Capaccio chiudono di fatto la gara (42-18). All’intervallo lungo il Delta doppia gli ospiti e conduce 42-21. Nel terzo periodo la capolista regala spettacolo. Sammartino inchioda due schiacciate che sono il punto esclamativo su un successo mai in discussione. Dragoni e Senatore aumentano il vantaggio ed alla terza sirena il Delta guida 65-35. Nell’ultimo quarto coach Caccavo dà spazio al quintetto di scorta e, complice un calo di tensione e qualche errore di troppo, Benevento riduce le distanze ma il risultato non torna mai in bilico. La Nuova Santa Rosa vince e si conferma capolista solitaria. Sabato 13 dicembre ultima trasferta del 2014 a Nola contro l’Academy Basket.

Delta – Nuova Cestistica Benevento 76 – 60 (25-7, 42-21, 65-35)

Delta: Antonucci 8, Iannicelli 6, Sammartino 17, Dragoni 8, Senatore 9, Dozic 9, D’Argenio 4, Di Somma 2, Mabye 7, Vitale n.e., Capaccio 7 Coach: Caccavo

Salerno, 7 dicembre  2014                                 l’addetto stampa

                                                                          Nicola Roberto