Napoli BasketNuova Santa Rosa Delta avanti in Coppa Campania

La Nuova Santa Rosa Delta Basket Salerno supera l’ostacolo Cercola ed accede ai quarti di finale della Coppa Campania dove affronterà, sempre in casa, il San Nicola Cedri. Al Pala Silvestri di Matierno la squadra bluarancio si impone 72-67 sui grintosi avversari al termine di una partita intensa, giocata su ritmi alti, sviluppatasi sul filo dell’equilibrio fino all’ultimo minuto. Le due compagini hanno dato vita ad un match piacevole ed agonisticamente combattuto. Senza coach Caccavo, fermato da un attacco influenzale, il Delta è stato guidato in panchina dalla coppia Silvestri-D’Agostino ed in campo dalla sapiente regia di Antonucci che ha segnato nei momenti topici della sfida quei punti che hanno fatto la differenza, mantenendo freddezza e precisione dalla lunetta quando Cercola ha fatto ricorso al fallo sistematico nel finale. Partenza lanciata dei salernitani che si portano sul 12-6 a metà del primo quarto in cui Sammartino fa la differenza nell’area pitturata. Cercola si aggrappa alle iniziative di Cavallaro, ex di turno, e Smorra per restare in scia. Al primo intervallo è 17-13 per i locali che nel secondo quarto subiscono la rimonta ospite con tanto di momentaneo sorpasso (19-21). Le triple di Anronucci e Dragoni rilanciano la Nuova Santa Rosa che dà l’impressione di poter allungare anche grazie all’energia di capitan Capaccio. Alla pausa di metà partita è 41-33. Nel terzo periodo gli ospiti accentuano la pressione difensiva e la gara si fa estremamente equilibrata. Le due squadre non lesinano impegno e restano incollate nel punteggio. Il Delta ha una nuova fiammata con le triple di Iannicelli e Senatore (50-42), ma gli ospiti reagiscono e ricuciono lo strappo. Antonucci e Sammartino chiudono il quarto con canestri pesanti che spingono i bluarancio ancora avanti (56-50). Il Delta allunga ancora in apertura dell’ultima frazione, ma poi Cercola rimonta e si riporta a contatto. Una tripla di Antonucci spezza la parità (61-58) ma si arriva all’ultimo minuto con le due squadre ancora a contatto. A decidere la partita una conclusione da tre punti di Dozic che dall’angolo dà il +5 ai salernitani che possono così festeggiare il passaggio del turno. “Non era una partita facile – così capitan Stefano Capaccio – perché Cercola s’è rinforzata rispetto alla gara che avevamo vinto in campionato a Salerno e sapevamo che ci avrebbe dato filo da torcere. Siamo venuti fuori nel finale con carattere e lucidità e questo è un segnale molto importante anche in vista del ritorno in campo in campionato”. Domenica la Nuova Santa Rosa riposerà in occasione dell’ultimo turno del girone di andata. La capolista scenderà in campo domenica 18 gennaio tra le mura amiche del Pala Siolvestri contro Ischia.

Tabellino: Delta – Cercola 72-67 (17-13, 41-33, 56-50)

Delta: Capaccio 9, Iannicelli 8, Antonucci 19, Sammartino 13, D'Argenio, Mbaye, Senatore 12, Dozic 3, Vitale ne, Dragoni 8 Coach: Caccavo (in panchina Silvestri-D’Agostino)

Cercola:  Cavallaro 16,  Iodice  9, Smorra 21, Federici 7, Scognamiglio 6, Covino 3, Di Febbraio 3, Costagliola 2 Coach: Esposito

Salerno, 97 gennaio 2014                                 l’addetto stampa

                                                                          Nicola Roberto