Napoli BasketNuova Santa Rosa sconfitta di misura a Cedri

Prima sconfitta del girone di ritorno per la Nuova Santa Rosa Delta. La squadra salernitana cede di misura sul difficile campo del San Nicola Cedri. I casertani si impongono col punteggio di 54-52 al termine di un match agonisticamente molto intenso, caratterizzato dalla prevalenza delle difese sugli attacchi. La squadra guidata da coach Caccavo era priva del pivot titolare Sammartino e del play D’Argenio. Ad accentuare l’emergenza, poi, ci si è messo anche un infortunio rimediato da Dragoni durante la prima metà dell’incontro. Pur decimata, la Nuova Santa Rosa ha giocato con carattere e determinazione restando sempre dentro la partita anche quando in attacco non riusciva a trovare la via del canestro avversario. In avvio il Delta si schiera con Antonucci, Iannicelli, Dragoni, Di Somma e Senatore. I salernitani partono male sbagliando troppi tiri. Il primo parziale è favorevole ai locali (17-11), che sulle ali dell’entusiasmo provano l’allungo nel secondo. I bluarancio non mollano e restano in scia, pur senza riuscire a colmare il gap (33-26). Dopo l’intervallo, però, la Nuova Santa Rosa cambia passo. Strette le maglie difensive, i bluarancio cominciano a fare canestro ed infatti operano il sorpasso nei confronti del San Nicola. Alla sirena del terzo quarto il Delta è avanti, sebbene di strettissima misura (45-44). L’ultima frazione è una vera e propria lotta. Le due squadre difendono con grande decisione e le percentuali crollano vertiginosamente da ambo le parti. Nel convulso finale la spuntano i padroni di casa, ma il Delta esce a testa alta. I salernitani perdono il primato a vantaggio di Nola, ma possono guardare con immutata fiducia al proseguo del campionato. Domenica 1 febbraio Capaccio e compagni torneranno a giocare in casa. Al Pala Silvestri arriverà Piscinola contro cui i salernitani avranno l’obiettivo di tornare alla vittoria per riprendere l’inseguimento al primato.

Tabellino:

San Nicola Cedri - Delta 54-52

Parziali: (17-11, 33-26, 44-45)

Delta: Senatore 5, Antonucci 16, Dragoni 3, Iannicelli 11, Dozic 5, Capaccio 3, Di Somma 9, Mbaye, Vitale n.e. Coach: Caccavo

Salerno, 24 gennaio 2015                                 l’addetto stampa

                                                                           Nicola Roberto