Napoli BasketLettera aperta al Capitano del Cercola Angelo Ronca.

Il capitano accompagna la “sua” squadra nella C   unica e lascia il rettangolo  di gioco calcato  per trenta lunghi anni profondendo sudore e impegno “severo” ovunque abbia giocato. Ha lasciato il segno in molte gare con i suoi tiri dall’angolo e non solo. Ma soprattutto chi lo ha conosciuto ne ricorda testimonianza positiva come uomo e come atleta. Ora ha deciso di continuare soltanto la strada di istruttore con i suoi piccoli atleti alla cui presenza domenica 19 ha giocato ed è stato applaudito per il suo “ennesimo” tiro dall’angolo e …..non solo. Con loro e con gli amici FORTITUDO S.ANASTASIA , A.P. CERCOLA , VESUVIUS PROJECT , CASAREA E ATHLETIC S.GIORGIO ha fatto festa , quella del minibasket , la più genuina e più vera dove tutti vincono, perché il divertimento è  incontrarsi con chi ha la stessa passione. Vero obiettivo !!!!

Ma forse ha deciso soprattutto di cominciare a mietere allori come allenatore con le sue Under con cui ha concluso  il girone brillantemente in testa.

Il lavoro in palestra , il duro lavoro , paga sempre. Questo è stato e sarà sempre il suo motto ! I grandi risultati sono venuti e continueranno a venire.

In bocca al  lupo  n. 10 “capitano” da tutto il Gruppo del Progetto VesuVius!            Antonio Mauriello