Il Basket Casapulla organizzerà dal 3 al 5 gennaio il secondo torneo minibasket “Una calza sotto canestro”, riservato alla categoria Aquilotti. Oltre ai casapullesi, inseriti nel girone “Struffoli” assieme ad Arzano e Capua, parteciperanno anche le casertane Kioko, LBL e JuveCaserta, la Liberty Maddaloni, le partenopee Cercola, Portici e BT Stabia, ed il Macerata Campania, altra squadra ospitante della manifestazione. Al termine dei quattro gironi da tre squadre (che si disputeranno domenica 3 gennaio) le migliori due per gruppo accederanno ai quarti (in programma lunedì 4), poi semifinali e finali si svolgeranno martedì 5, con alle 19:30 la palla a due dell’atto conclusivo della kermesse. Chiusura con il pranzo aperto a tutti i partecipanti, alle loro famiglie e ai rispettivi staff.

Tornando al basket giocato, luci ed ombre nel finale di stagione delle formazioni giovanili gialloviola.

L’Under 13 Elite chiude con un pesante ko in casa della LBL Caserta (63-44), dopo aver brillantemente superato in casa nel penultimo turno il ‘75 Bk Casalnuovo 51-46. In graduatoria la compagine guidata da coach Antimo Tartaglione resta al quarto posto (3-2) ma a due lunghezze dal trio di testa in un torneo che si preannuncia equilibratissimo.

Termina in bellezza l’anno solare l’Under 14 Elite che travolge al PalaNatale la Pro Loco Scafati 62-42 e riscatta così il ko maturato a Napoli contro la viviBasket (60-33). I ragazzi di coach Tartaglione restano al quarto posto, in piena corsa per la qualificazione all’Elite Eight della seconda fase.

Percorso netto per l’Under 16 Regionale che dopo 5 turni resta in vetta, imbattuta, al proprio raggruppamento. La truppa di coach Guido Camerlingo piazzano la doppietta: prima espugnano il campo della Virtus Sinuessa Mondragone (51-75), ipotecando la vittoria nella prima parte di gara (24-47 al 20’) e controllando poi il resto della sfida, nonostante il notevole mismatch fisico dei lunghi; e poi concedono il bis contro i vicini di casa della Virtus ’04 Curti, superata nettamente 76-40, dopo un primo quarto di stallo (14-12 al 10’) ed il break decisivo piazzato nelle frazioni centrali della sfida (48-21 al 30’).

Si allunga a quattro, invece, la striscia negativa dell’Under 15 Regionale che alza bandiera bianca nei due impegni. Contro il Koiné S. Nicola la Strada (30-45), si combatte ad armi pari nella prima metà (16-21 al  20’), ma poi i casapullesi cedono nella ripresa e sprofondano a -15. Non va meglio nella ostica trasferta di Benevento, dove la Cestistica trionfa 59-37 scappando via progressivamente. In classifica il Casapulla è settimo son un bilancio di 2-4.

Ko anche l’U13 Regionale di Marco Pietropaolo che cede nettamente tra le mura amiche alla capolista Virtus Sinuessa Mondragone (34-52) e resta ancorata al terzo posto (3-2) dopo cinque turni.

Michele Falco

Ufficio stampa Basket Casapulla