Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del:

1^ Cisia Cup

12° Memorial Andrea Fusco

Finale 1^ - 2^ Posto 

Pink Bari 63 - Academy La Spezia 41-49 

 

Cercola 27/30 dicembre 2017

Palazzetto - Viale Dei Platani 4  CERCOLA (NA)

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del:

1^ Cisia Cup

12° Memorial Andrea Fusco

 3^ - 4^ Posto

BF Stabia - Dike Napoli 66-42 Finale 

 

Cercola 27/30 dicembre 2017

Palazzetto - Viale Dei Platani 4  CERCOLA (NA)

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del:

1^ Cisia Cup

12° Memorial Andrea Fusco

 Finale 5^ - 6^ Posto

Rescifina Messina - CMB Valdarno 42-64  

 

Cercola 27/30 dicembre 2017

Palazzetto - Viale Dei Platani 4  CERCOLA (NA)

Nell'apposita sezione "Foto" del nostro portale www.campaniabasket.it, abbiamo pubblicato le foto del servizio fotografico effettuato durante la gara del:

1^ Cisia Cup

12° Memorial Andrea Fusco

Finale 7^ - 8^ Posto

 Olimpia Capri - Panthers Roseto 28-38 

 

Cercola 27/30 dicembre 2017

Palazzetto - Viale Dei Platani 4  CERCOLA (NA)

UNA GRANDE SACES MAPEI GIVOVA SFIORA L’IMPRESA A SCHIO

Ancora senza Bone, una grande Saces Mapei Givova mette paura ma non riesce nell’impresa di espugnare il PalaRomare al cospetto di un Famila che ha dimostrato di meritare ampiamente il primato in classifica in questa Gu2to Cup. La Dike paga sin dalle battute iniziali il dominio sotto i tabelloni di Yacoubou prima e Miyem dopo, ed il 16-5 dopo i primi cinque minuti arriva proprio grazie a delle buone iniziative nel pitturato. Il margine di vantaggio per le padrone di casa si mantiene pressoché costante: nonostante Harmon provi a prendere per mano le proprie compagne, il Famila si aggrappa alle triple di Anderson e Tagliamento per chiudere il primo parziale di tempo con un comodo 27-17. La Saces Mapei Givova inizia il secondo quarto con la tripla di Harmon (27-20): peccato però che non riesca a dare continuità al proprio attacco, subendo invece un tremendo break dai canestri oltre la linea di Dotto che scava un divario terribile nel punteggio (38-20 al 14’). E’ sempre Dotto a scrivere il massimo vantaggio interno al 18’ (44-25), prima che due canestri di Pastore ed una tripla di Harmon nell’ultima azione, stabiliscano il rientro negli spogliatoi sul 46-30. La prima parte del terzo quarto è ancora di marca Famila che con Miyem sembra chiudere l’incontro già al 25’ (56-38): poi, è show Saces Mapei Givova! E’ Pastore il motore di una rimonta incredibile: quattro minuti di basket spettacolo producono un 15-2 in cui è una scatenata Gemelos a contendere al capitano i riflettori. Miyem sigla sul finale il 62-56 con cui si chiude il tempo, dando fiducia all’attacco completamente imbrigliato di Vincent. Ultimi dieci minuti pieni di tensione per le due squadre, tanto che dopo 5’ il punteggio è rimasto praticamente fermo: 64-58. Gemelos, sempre lei, inventa prima il canestro del -4 (64-60) e poi quello del -3 (66-63). La partita è definitivamente riaperta visto che mancano ancora tre lunghissimi minuti: a questo punto la differenza tra le due squadre la fa le giocate di Yacoubou. Il centro di casa mette dentro l’intero parziale di 8-0 che chiude l’incontro, regalando comunque alla Saces Mapei Givova le conferme che le servivano. Finisce 77-65 con Yacoubou (25) da una parte e Gemelos (22) dall’altra, migliori realizzatrici dell’incontro.

I tabellini.Saces Mapei Givova: Di Battista ne, Cinili 10, Pastore 12, Carta, Diene, Chesta, Harmon 15, Dacic 6, Gemelos 22, De Cassan ne. Famila Schio: Yacoubou 25, Gatti 2, Miyem 6, Tagliamento 7, Anderson 17, Masciadri 5, Zandalasini ne, Ngo Ndjock, Dotto 11, Macchi 4.


Ufficio Stampa e Comunicazione
SACES MAPEI GIVOVA DIKE BASKET NAPOLI SSD ARL
Via Argine Nord,927 – 80147 Napoli NA
Tel: +39 0815619232
Fax: +39 0815619232
e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 
Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.

 

Sconfitta casalinga per la Treofan Battipaglia contro la Pall. Femm. Broni 93


Sconfitta casalinga per la Treofan Battipaglia che si arrende per 65-71 alla Pall. Femm. Broni 93. In un PalaZauli gremito per l’occasione le Ladies combattono fino all’ultimo minuto in una gara sempre in bilico prima di cedere alla maggiore esperienza delle ospiti.

Nel primo tempo a regnare è l’equilibrio, la squadra ospite parte subito bene portandosi sul 4-0 ma la Treofan Battipaglia trova, grazie a Davis e Miletic, il sorpasso dopo soli 3 minuti. Broni si riporta avanti ma solo momentaneamente, Andrè entra improvvisamente in partita e mette a segno 5 punti che portano Battipaglia sul +2, prima del pari di Gatti allo scadere della prima frazione di gioco.

Nel secondo quarto la squadra di coach Bochicchio parte fortissimo e nei primi 2 minuti di gioco riesce a portare il risultato sul 23-18 grazie a Davis ed Andrè. Alla tripla dell’ex Valentina Bonasia risponde il capitano Marida Orazzo, prima che Wojta e Premasunac riescano a portare il risultato in bilico a pochi istanti dalla fine del primo tempo. È proprio allo scadere della seconda frazione di gioco che Battipaglia trova il +3 grazie ad una tripla della numero 5 Clara Chicchisiola.

Nel secondo tempo PFBroni parte subito forte e trova il sorpasso con Premasunac ed una tripla di Ravelli. Le Ladies non ci stanno e trovano prima il pari grazie ai tiri liberi del capitano Orazzo e poi il sorpasso grazie a Jori Davis. Nella seconda parte della terza frazione di gioco la squadra ospite mette in campo tutto il suo talento e riesce a trovare con facilità la via del canestro, portandosi nel giro di pochi minuti in vantaggio di 7 punti. La squadra di coach Bochicchio ha cuore e grazie ai tanti tiri liberi concessi da Broni riesce a rimanere in partita. Saranno proprio i 4 punti consecutivi di Davis dalla linea della carità a portare il risultato sul 47-50.

Nell’ultimo quarto la Treofan Battipaglia mette in campo tutte le sue energie e trova addirittura il sorpasso grazie a Lea Miletic. L’esperienza della squadra di coach Sacchi è però superiore e la squadra ospite riesce sempre a portarsi avanti, spesso grazie al talento della numero 10 Wojta. Le Ladies però non demordono e grazie a Chicchisiola e alla tripla di Miletic si portano sul -2. Sarà proprio Wojta a decidere l’incontro quando, a poco più di un minuto dal termine, subirà un fallo dopo aver realizzato il canestro del +4. Negli ultimi secondi le Ladies proveranno a ricucire lo strappo che rimarrà però invariato.

Treofan Battipaglia – Pall. Femm. Broni 93 65-71

Treofan: Orazzo 9, Chicchisiola 5, Miletic 13, Trimboli 1, Andrè 14, Davis 19, Cremona ne, Sasso ne, Vella, Policari 4, Mattera, De Rosa ne . All. Bochicchio

PFBroni93: Moroni, Wojta 26, Ravelli 6, Bonasia 5, Castello 2, Premasunac 8, Fusari ne, Gatti 16, Pavia, Van Grinsven 8. All. Sacchi


Battipaglia, 15-01-2018

Responsabile Comunicazione

 
Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.

 

 

 

 

 

Paolo Maggio

Givova Ladies insuperabile al PalaMangano. Cercola ko e primato in classifica solitario

Prestazione di sostanza per le scafatesi. Iozzino top scorer con 14 punti. Ottaviano: “Gara preparata con tranquillità, ascoltando musica”

La Givova Ladies Scafati si conferma imbattibile al PalaMangano. Il quintetto di coach Ottaviano supera 45-33 il Sorriso Azzurro Cercola con una prestazione di sostanza, conquistando il primato solitario in classifica.

Inizio di partita con le polveri bagnate da ambo le parti. Le giocatrici avvertono oltremodo la posta in palio e così il punteggio ne risente (2-2 con 3’12’’ sul cronometro). Poi sul finire è Esposito a creare un minimo di separazione (2-8). Nei secondi dieci giri di lancetta Scafati riesce a trovare un po’ di ritmo e con un gioco da tre punti di Scibelli raggiunge la parità (11-11). Poi sono Iozzino e Čičić a portare per la prima volta avanti le padrone di casa (18-11). Cercola non reagisce e viene così punita da Busiello e Porcu con due bombe dai 6,75 (24-13).E’ infine ancora una caldissima Iozzino dalla lunga distanza a mandare le due squadre negli spogliatoi sul 27-15.

Alla ripresa delle ostilità il ritmo torna ad abbassarsi. Scafati si mantiene a distanza di sicurezza dalle vesuviane, che hanno il canestro tappato. Così Negri e Iozzino permettono alle locali di andare all’ultimo riposo sul 34-24. Il quarto periodo è solo pura accademia per la Givova Ladies, che conferma la propria superiorità sul parquet.

Questo il commento a caldo di coach Nicola Ottaviano. “Grande spirito e sacrificio di squadra. E’ stata una gara strana nella quale il primo quarto è stato dominato dalla difesa e dai tiri sbagliati. Poi dopo per fortuna siamo riusciti a trovare il fondo della retina. Abbiamo lavorato a questa sfida con molta tranquillità. Lo staff non ha fatto quasi mai fatto cenno del ‘peso’, che poteva avere. Anzi per far rilassare ancora di più le atlete ci siamo allenati con la musica, il che ha creato un clima disteso e scherzoso nel quale si è lavorato nel migliore dei modi. Complimenti alle ragazze”.

Givova Ladies Scafati-Sorriso Azzurro Cercola 45-33

Givova Ladies Scafati: Sicignano n.e., Iozzino 14, Busiello 7, Porcu 5, Sapienza n.e., Ottaviani, Serra n.e., Scibelli 5, Negri 7, Baglieri n.e., Falanga, Čičić 7. All. Ottaviano

Sorriso Azzurro Cercola: D’Avolio 2, Romano 2, Persico n.e., Scarpati n.e., Popolo 7, Mitongu Ntumba 6, Margio, Mattera, Gemini 4, Fedele 5, Esposito 7. All. Patrizio

Arbitri: D’Aiello e Ricci di Caserta

Parziali: 2-8, 27-15, 34-24

UFFICIO STAMPA

FREE BASKETBALL ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA

 
Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.