La Free Basketball cambia casa.

Domani esordio al PalaFusco di Angri contro Sorrento 

La nuova struttura inaugurata per i quarti di finale di coppa Campania. I dovuti ringraziamenti della società

La Free Basketball asd comunica che le prossime partite ufficiali della prima squadra, comprese le sedute di allenamento, verranno disputate al PalaFusco, sito all’interno del I Circolo “Sant’Alfonso Maria Fusco” di via Adriana a Angri.

Alice Ceccardi passa in prestito alla Givova Ladies Scafati

Patron Somma sul pivot: “Ha dato sempre il massimo, le daremo chance di giocarsi playoff”

 

Alice Ceccardi passa in prestito alla Givova Ladies Free Basketball Scafati fino al termine della stagione. L’atleta di origini liguri, classe 1998, giocherà quindi la fase a orologio col sodalizio gialloblù, dopo un anno e mezzo di permanenza nelle file del Salerno Basket ’92. La trattativa per la cessione del pivot si è concretizzata nel giro di qualche giorno. “Daremo la possibilità a Ceccardi di giocarsi importanti chances di approdare ai playoff per la promozione in A2, visto che le nostre sono drasticamente ridotte – afferma patron Angela Somma – Scafati ci ha chiesto la giocatrice da tempo: finora avevamo resistito ma, siccome vogliamo bene alle

La Free Basketball firma Alice Ceccardi

Il nuovo pivot arriva in prestito dal Salerno Basket ’92. Sarà un’importante innesto per prima squadra e under 20

La Free Basketball asd è lieta di comunicare di aver tesserato l’atleta Alice Ceccardi, pivot classe ‘98 di 182 cm, proveniente dal Salerno Basket ’92 con la formula del prestito.

Nativa di Genova ha disputato 3 stagioni alla Pms Moncalieri (A3), raggiungendo anche le finali nazionali. Poi il passaggio a Salerno, dove ha avuto modo di esordire in A2. Quest’anno ha iniziato nuovamente con le granata, prima di passare alla corte del presidente Antonio Prete. Infine nella sua carriera si contano anche delle convocazioni ai raduni delle

Il Basket Ruggi chiude la regular season con una vittoria.

Bottino pieno per le squadre giovanili

SALERNO. Una vittoria di carattere e che da anche entusiasmo in vista della fase ad orologio, quella conquistata contro la Polisportiva Sorrento.

Equilibrio che regna sovrano nei primi minuti di gioco, ma che già dalla fine del primo quarto vede le locali chiudere in vantaggio, 18-12. Nel secondo giro di lancette, le giovani rosso-blu mettono il piede sull’acceleratore e recuperando tanti palloni in difesa, allungano sul 36-22 all’intervallo lungo. Alla ripresa delle ostilità, la Ruggi non ne approfitta e sciupando varie conclusioni in sovrannumero, mantiene la Polisportiva sì a debita distanza, ma non riesce a dare lo strappo decisivo alla gara: 52-37 al trentesimo. L’ultimo quarto si chiude sulla

La GeVi Sèleco Napoli lotta, ma alla fine la spunta Derthona 82-84

Si infrangono sul ferro con l'ultimo tiro di Elston Turner le speranze di vittoria della GeVi Sèleco Napoli che esce sconfitta nel match con la Bertram Tortona. 82-84 il punteggio finale in favore della squadra ospite che porta a casa i due punti nel match valevole per la 21a giornata di Serie A2 Old Wild West.

Match in perfetto equilibrio nei primi due quarti: la prima frazione si chiude sul 18 pari, mentre si va all'intervallo sul 37-37. Uno strappo da parte degli azzurri lancia la GeVi Sèleco Napoli sul +6 a 10' dal termine. Un parziale repentino di Tortona, tuttavia, riporta gli ospiti in partita. La squadra di Pansa prova l'allungo e arriva fino al +5 con i liberi di Gergati a meno di trenta secondi dal termine. Napoli non molla e arriva a -2 con la tripla di Turner, dall'altra parte Caruso stoppa Garri, ma la tripla di Turner per la vittoria vede solo il ferro: finisce 82-84.

Cuore Napoli Basket-Bertram Tortona 82-84 (18-18; 37-37; 63-57)

Cuore Napoli Basket: Fioravanti 2, Crescenzi ne, Zollo ne, Mascolo 18, Vangelov 8, Ronconi 6, Gallo ne, Maggio, Thomas 14, Caruso 12, Turner 22. Coach Bartocci.

Bertram Tortona: Stefanelli 2, Sorokas 17, Radonjic, Divac 2, Apuzzo ne, Quaglia 8, Garri 8, Gergati 13, Johnson 25, Spanghero 9. Coach Pansa.

Queste le dichiarazioni di coach Maurizio Bartocci in conferenza stampa: "Tanti episodi sfavorevoli ci sono costati i due punti questa sera. E' una sconfitta che fa male perchè perdere in questo modo non è mai bello. Nell'ultimo quarto abbiamo avuto le consuete difficoltà, anche se non abbiamo mai mollato e ci abbiamo creduto fino in fondo restando uniti. Credo che ognuno di noi abbia dato il contributo per poter vincere la partita, sono dispiaciuto perchè avremmo meritato la vittoria".

 
11.02.2018 Ufficio Comunicazione Cuore Napoli Basket

 
Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.

 

Salerno Basket ’92, brusco stop a Cercola: così non va

Granatine non pervenute: ora testa alla Coppa Campania, poi partirà la fase a orologio 

Il Salerno Basket ’92 chiude la stagione regolare con 16 punti e giù dal podio, in netto calo rispetto a un girone d’andata che l’aveva visto sugli scudi in vetta alla classifica. Granatine ko a Cercola, troppo molli contro una squadra pur ben attrezzata: il finale è di 75-35, quaranta punti che fanno male alla compagine di coach Dello Iacono, ora obbligata a ricaricare le batterie e a voltare decisamente pagina in vista della fase a orologio, con altre sei partite da giocare (fuori casa con le tre squadre che la precedono in graduatoria – Capri, Stabia, Cercola - ed in casa con le tre che seguono, ovvero Ruggi, Sorrento e Ariano Irpino) prima di stabilire la graduatoria finale: i punti conquistati da ogni squadra si sommeranno a quelli già ottenuti nella stagione regolare per poi decretare le prime due classificate che accederanno ai playoff promozione in A2.

 
Effettua una libera donazione al portale www.campaniabasket.it, con il tuo contributo potrai garantire l'aggiornamento continuo e l'arricchimento ulteriore di foto scattate sui campi di basket.